Previous month:
February 2015
Next month:
April 2015

March 2015

La Massara à Nice

Questo ristorante italiano ha aperto la sua sede nizzarda (ne esiste uno, proprietà della stessa famiglia di origini siciliane, anche a Parigi, vedi sito) nel settembre 2013. 
E a partire da quella data ha ispirato la mia curiosità, sia per l'allestimento, caldo e accogliente, sia per i piatti esposti nella carta giornaliera, sia per i profumini e l'aspetto delle portate che mi capitava di osservare passando e, non da ultimo, per il bottiglione di Aperol che campeggia sul bel bancone oltre il quale vengono preparate le pizze e parte delle pietanze.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Si trova in rue Halevy, la strada che collega la zona piétonne al mare all'altezza del Méridien, motivo per il quale mi sono trovata da subito a passarci davanti quotidianamente, ma, un po' perché i posti che vedi troppo spesso smettono in qualche modo di essere allettanti, un po' per caso, è arrivata solo oggi l'occasione di testarne i piatti.

E il responso è più che positivo!
Ottimo il pane fatto in casa, presente in molte varietà (con paté di olive, pomodorini, semi di sesamo).

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Buona la pizza, squisito il mio piatto di pesce alle mandorle con caponata siciliana, per non parlare del "caffé goloso" (servito con miniporzioni di panna cotta, tiramisù e cannolo siciliano) e grande varietà di vini provenienti da varie regioni italiane.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

Simpatico il servizio e l'ambiente, indirizzo da ricordare!

(certo che sia proprio a fianco di Fitlane aiuta il compito, oltre che alleviare i sensi di colpa per le calorie ingerite, se, come me, non potete resistere a simili dessert!)


Carnaval de Nice 2015 - Le roi de la Musique - Corso illuminé

Il Carnevale di Nizza si è concluso ieri, domenica 1° marzo, con l'ultima sfilata avvenuta sotto un sole quasi estivo e con il rogo del Re Carnevale seguito dai fuochi d'artificio.
Quello di sabato sera invece è stato l'ultimo "Corso illuminé", la sfilata notturna dei grandi carri allegorici e dei gruppi musicali e mascherati, tutti ispirati al tema della Musica.

image from www.flickr.com
I 18 carri sono grandiosi: fino a 17 metri di altezza, per 12 di lunghezza e 3 di larghezza. I primi a sfilare sono, come vuole la tradizione, il Re, la Regina e il "Carnavalon" il loro figlioletto.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
I Carri sono l'emblema della manifestazione; la creatività con la quale disegnatori, artigiani e artisti danno vita a queste costruzioni che, ispirandosi al tema dell'anno, sanno ironizzare sui vari temi di attualità è sempre sorprendente. 

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Gli artisti di strada sono un elemento importante. La BAT -Brigade d’agitateurs de Tribunes- creata per la manifestazione, è un gruppo di 60 ballerini e acrobati incaricati di animare la sfilata.



image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Parallelamente una ventina di gruppi di artisti, musicisti, professionisti e amatori danno ritmo e colore ad ogni parata.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

 

Per quest'anno è finita, appuntamento all'anno prossimo con il "Re dei media"

image from www.flickr.com