Previous month:
August 2014
Next month:
October 2014

September 2014

La Pomme de Pin

"Meriterebbe una visita virtuale gratis", queste le parole pronunciate dal Marco una delle volte in cui ci siamo fermati a cenare a La Pomme de pin, il ristorante che si trova nei pressi di Tahiti beach a Pampelonne.
Questo posto, in effetti, ti viene subito voglia di fotografarlo tanto è piacevole la sua ambientazione. E la bellezza dell'allestimento è direttamente proporzionale alla sua semplicità, essendo il locale composto da alcune verande vetrate e tanti tavoli disposti nel cuore della pineta che si estende subito dietro alle spiagge.  

image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
La famiglia che gestisce il ristorante dal 1990 è di origini sarde e la cucina risente ampiamente delle suggestioni di quest'isola: Malloreddus e Culurgiones fanno bella mostra di sé sul menù, assieme al Magret de Canard e a piatti più internazionali di carne e pesce. 
La carta della pasta è molto ricca e comprende numerose specialità a base di pesce. 
Pancetta, pecorino sardo, bottarga di cabras sono riforniti settimanalmente direttamente dall'Italia per dare il gusto giusto ai piatti della tradizione.
Una menzione speciale per le pizze che, pur essendo cotte nel forno elettrico, sono davvero deliziose, a riprova del fatto che la bontà di questo piatto è dovuta essenzialmente alla lievitazione della pasta (qui sempre perfetta e croccante al punto giusto, mai secca o spugnosa) e agli ingredienti di qualità utilizzati per la farcitura (pomodoro, mozzarella e soprattutto olio di oliva di qualità superiore).
Tra i dessert spiccano specialità francesi come il Moelleux au Chocolat e la Tarte Tatin. Anche la ricca carta dei vini è incentrata sulla grande varietà francese.
Una bella fusione, insomma, del meglio dlle tradizioni culinarie delle due nazioni. 

image from farm9.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com

image from www.flickr.com


Analog-Tropez

La gita a Saint-Tropez è sempre una delle più belle da fare sulla Costa Azzurra. Le spiagge che si estendono oltre la penisola ove sorge la cittadina offrono uno spettacolo fantastico, soprattutto a settembre, quando l'acqua e l'aria sono più limpide e pulite.
Se poi si dispone di un bel filtro polarizzatore i colori del cielo e del mare possono essere fissati in tutta la loro bellezza:

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Certo, le possibilità offerte da una reflex digitale sono innumerevoli, per non parlare di quelle di enfatizzazione e condivisione immediata offerte da Instagram:

image from www.flickr.com
ma....

Ma la la polaroid ha sempre qalcosa di unico!

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

Colori splendidi condivisibili immediatamente, che escono direttamente da questa straordinaria scatola magica!

Eccoci quindi con la nostra Polaroid EE100 munita di pellicole Fuji fp100 a provare a fissare alcuni attimi di questa che è probabilmente l'ultima scappata dell'estate sulle spiagge di Saint-Tropez.

image from www.flickr.com
Bastano un paio di precauzioni: controllare la messa a fuoco con l'anello che permette di regolarne la distanza e calcolare bene il tempo di sviluppo prima di separare il lembo di carta che costituisce la foto vera e propria da quello che contiene i reagenti.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Et voilà! L'emozione di scattare ed avere subito  tra le mani l'istante catturato su carta con gli splendidi colori di queste speciali fotografie analogiche resta cosa unica.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Analogamente
ci siamo adeguati all'atmosfera vintage anche per quel che riguarda la colonna sonora ascoltando The Mighty KBC Trucker Radio , la radio che trasmette in onde corte sui 6095 kHz e più precisamente la trasmissione "The LA Connection" di Emperor Rosko:
Classic Rock a partire dagli anni '70 in poi.

image from www.flickr.com
 

Chissà se usa ancora i vinili, ci siamo chiesti.

Rosko


Fitness Show - I 10 anni di Fitlane si festeggiano alla grande

Sabato 13 settembre è stato il "Jour J", quello dell'atteso evento per festeggiare i 10 anni dei centri Fitness Fitlane, che nel 2004 nascevano con l'apertura del primo degli otto attuali, quello di Mnadelieu.
Ed è proprio a Mandelieu, al Centre expo congrès, che ha avuto luogo il grande spettacolo, cui hanno preso parte i migliori istruttori dei vari centri e centinaia di iscritti, accorsi con entusiasmo per partecipare alla festa.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
La giornata è cominciata al mattino con la "Iron Bike", una maratona di tre ore di spinning per gli irriducibili del pedale: ben 300 le bike messe a loro disposizione nella grande sala del Centro Congressi.

Nel pomeriggio seguono tre anteprima in esclusiva: Body Jam 70, Body Combat 61 e Body Balance 66, le nuove release dei corsi Les Mills che verranno inserite nelle classi delle rispettive discipline a partire dalla prima settimana di ottobre, in concomitanza con le "Journées Portes Ouvertes" che riporteranno la festa nei centri Fitlane.
La sera infine, a partire dalle 19, la grande festa con uno Zumba Party di due ore, cui hanno partecipato circa 400 persone.

Noi abbiamo preso parte ai corsi del pomeriggio, presentati ciascuno da almeno 8 istruttori di ogni specialità, che in apertura si sono esibiti in fantastiche performance di danza, energia e armonia. 

 

Incredibile la forza e l'energia dei nostri istruttori che ci hanno regalato un grande momento di sport e di condivisione. Lo spettacolo non ha fatto che aumentare l'entusiasmo che vibrava nell'aria. 

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
Un grazie ancora a tutti loro. Questo evento resterà a lungo negli occhi e nei cuori di tutti coloro che vi hanno partecipato.


Lou Festin du Pouort - Festa del porto di Nizza 2014

Come tutti gli anni il primo sabato di settembre è quello dedicato alla Festa del Porto di Nizza.
Il Port Lympia per una sera si trasforma in un'enorme scena a cielo aperto con tre grandi palchi, su cui hanno luogo le esibizioni di più gruppi musicali.

10473785_706291202783061_170714419493966942_o

_PJE7366

_PJE7369

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

Completano lo spettacolo numerose animazioni di artisti di strada e molteplici attività ludiche e didattiche per i bambini. In particolare sul quai Infernet sono allestiti circa 30 bellissimi giochi in legno, molto apprezzatti dai piccoli visitatori. 

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
_PJE7379

_PJE7388

_PJE7390
_PJE7395
Lungo le banchine è allestito un mercatino con prodotti artigianali e gastronomici e ancora una volta troviamo il Villaggio degli Chef, l'area in cui con solo 5 € a portata è possibile degustare le creazioni dei migliori chef nizzardi. Questa volta abbiamo approfittato del dessert, una meraviglia di mignardises create dalla pasticceria Lac, una vera delizia! 

image from www.flickr.com
_PJE7372

_PJE7375
_PJE7378
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Non potevano mancare i fuochi d'artificio, che hanno acceso di luci il molo solitamente occupato dai traghetti e dalle navi in scalo al porto di Nizza.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Una bella festa popolare, un modo speciale per celebrare questa parte così emblematica della città.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com