Sentier littoral de Cap d'Ail - parte seconda
Le ultime luci dell'anno

Ancora a spasso tra i fiori e il mare - Il faro di Cap Ferrat

Questo inverno finora è stato decisamente tiepido e anche negli ultimi giorni dell'anno ci sta regalando la possibilità di rilassrci al sole e passeggiare lungo i tanti sentieri costieri che percorrono quasi l'intero perimetro della Côte d'Azur.
Ieri siamo tornati al Faro di Cap Ferrat.
L'ampio sentiero lastricato che porta da St-Jean-Cap-Ferrat fino alla punta estrema della penisola (e che poi prosegue fino alla spiaggia di Passable) ieri era straordinariamente affolato.
La bella giornata e la quantità di turisti italiani che si sono riversati a Nizza per le feste ha avuto i suoi effetti: in certi tratti ci sarebbe quasi voluto un vigile per dirigere il traffico!
Famiglie con bambini, ragazze eleganti con i tacchi, escursionisti con zaino in spalla, coppie col cane, la maggior parte intenti a fotografare con qualunque apparecchio a disposizione la meraviglia del mare  e del cielo blu, nel tentativo di fissare oltre ai colori anche il tepore di una delle ultime giornate di quest'anno che se ne va.
Ovviamente c'ero anch'io tra questi.

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.comimage from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

Comments