Previous month:
May 2011
Next month:
July 2011

June 2011

Ritorno alle rocce rosse

Potrebbe essere il titolo di un film, uno di quelli romantici dal finale strappalacrime.

Oppure uno di avventura, se non addirittura d fantascienza, in cui si racconta il viaggio di una colonia di umani su Marte. 

L'avventura un po' c'è, perché se si vuole scegliere una caletta tranquilla, tra quelle che costeggiano la Corniche d'or dell'Esterel bisogna scendere attraverso sentieri impervi, come questo qua sotto. 

image from farm4.static.flickr.com
E farlo con le infradito è davvero roba da esperti! ma ne vale la pena, perché quello che si trova là sotto ha questi colori:

image from farm6.static.flickr.com
A dire il vero non credo che su Marte ci siano rocce del genere e di sicuro non c'è tutta quest'acqua (e in ogni caso non blu, visto il colore del cielo marziano)

image from farm4.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com

Ci resta sempre la chance del filmone sentimentale: la laguna c'è, la coppia di "giovani" innamorati pure e il finale strappalacrime in fondo non è affatto necessario!

image from farm4.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com

(The End)


15 ans de Fitnessland - 2a parte: la festa!

E dopo il fitness la festa continua! La spiaggia si trasforma per accogliere la musica, il buffet e le esibizioni che sono state preparate per noi.

image from farm4.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

Ed ecco la prima sorpresa: l'esibizione da parte di tutto lo staff del "waka waka" di shakiriana memoria

image from farm3.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
(non prima che Adil e Romain risolvessero - ehm... magistralmente-  qualche piccolo problemino con il mixer) 

image from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

 

image from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

Cala la sera ma il mare è ancora invitante.....

image from farm3.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com

(anche il buffet lo è..... )

image from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

Segue la presentazione dei coach e l'estrazione dei premi: delle sedute di personal con ognuno di loro:

image from farm6.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

La festa prosegue tra performances di salsa e pole dance:

image from farm6.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
Bella serata, della quale ci resterà un unico e insormontabile dubbio......

image from farm3.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

.....come si chiamerà il pesce dell'HiBeach????


15 ans de Fitnessland - 1a parte: il fitness sulla spiaggia

Mercoledì 15 giugno Fitnessland ha festeggiato il suo 15° compleanno invitando tutti gli iscritti a partecipare a una serata eccezionale organizzata alla spiaggia HiBeach. 
Ovviamente la festa non poteva che aprirsi con due corsi, rispetttivamente di danza (sh'bam) e pugni (body combat) in modo da soddisfare i gusti di tutti gli aderenti.

Ecco la spiaggia:

image from farm4.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.com

Ecco il rifornimento idrico per i forsennati del fitness a suon di musica (no, non è mojito... per ora solo acqua e menta!):

image from farm3.static.flickr.com

....ecco gli sciamannati (ancora a riposo...):

image from farm3.static.flickr.com
Ed ecco i corsi:

image from farm4.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
Magnifici come al solito Thomas e Michael, che hanno fatto sprigionare tutte le nostre energie al ritmo delle loro performance atletiche!

image from farm3.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

image from farm2.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com 

image from farm4.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

Nel video qui sotto un assaggio dei corsi e delle esibizioni dello staff:

ma la festa deve ancora cominciare.....

(continua)


Cocktail Party 2011 all'Elysée Palace

Martedì sera ha avuto luogo il party organizzato dallo Sheraton Elysée Palace per salutare l'estate che arriva. 
Mentre l'anno scorso  la festa era stata organizzata in giardino, questa volta è la piscina al settimo piano del palazzo ad ospitare gli invitati. E la vista sulla città e sul mare da lassù è davvero notevole, spaziando dall'aeroporto che si tuffa nel mare alle colline che incorniciano lacittà. 

image from farm6.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.com

Davvero piacevoli la compagnia e l'atmosfera, il buffet goloso e l'accompagnamento musicale rilassante.  Una bella serata.

image from farm4.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.com

 


5° Blog Party: Oreno

Quinta edizione! Quando ho editato il titolo non ci potevo credere e ho dovuto fare il riassunto delle puntate precedenti: ebbene sì! eccoci qui a festeggiare per il quinto anno consecutivo la nostra appartenenza a questa pazza comunità che ci tiene uniti a dispetto delle incombenze quotidiane e delle distanze geografiche. Il raduno annuale è diventato un appuntamento attesissimo per tutti noi!

Quest'anno il luogo prescelto è l'Osteria Robebuone a Oreno, ameno paese nei pressi di Monza.

image from farm6.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

Ed ecco i partecipanti, in ordine sparso, a comiciare ovviamente dal nostro "mastro cerimoniere" di eccezione: la cris, qui assieme al suo Giorgio (se non si fosse capito ren e mi esemplificano appena sotto il genere di rapporto che li lega.... )

image from farm3.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
Ren e mi, pericolosissimi, come si evince dal subitaneo attacco sferzato contro orso mau:

image from farm3.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

E Paola; e Fabio, qui sotto con Lilly; e Ste con Dordolo.

image from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

Anna Rita con Enola, anto e marco

image from farm6.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

E ovviamente luca e la tatti

image from farm4.static.flickr.com
Le deliziose portate del pranzo sono state interrotte come al solito da simpatici richiami a quest'ultimo anno di "off air", dopo i quali abbiamo decisamente decretato che la cris è la memoria (esterna) ufficiale di luca!!!
Ma comiciamo dalle cose importanti: i principi con i quali crescere quell'esserino che tra poco verrà alla luce sono essenziali; meglio cominciare subito con le cose serie, del resto l'imprinting che avviene nei primi giorni di vita segnerà il bimbo per sempre! 

image from farm4.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com

Inutile dire che la squadra del cuore e la battaglia infinita contro l'arrosto hanno monopolizzato, oltre al blog, anche l'allegra tavolata.....

image from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
Questo qui sopra invece era in sostituzione del librone rosso (o nero????) terminato dal nostro nei mesi scorsi. 
E poi rimedi per l'età che avanza e utili disinfettanti, cavalli (motore), Sade e (ehm) patate, nonché un'utilissima crema contro le ustioni solari al... capo!!!

image from farm6.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

Non c'è rimedio invece per chi sbaglia la t-shirt durante un servizio fotografico... meglio avere qualche adesivo di riserva per metterci la toppa!

image from farm4.static.flickr.com
Si sa inoltre che le auto con alettone posteriore sono predilette dal nostro, chissà se anche l'erede apprezzerà...

image from farm3.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

Mentre di sicuro saranno apprezzati i nuovi corn flakes per la colazione della tatti........ senza Buffon!!!!

image from farm4.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
Meglio essere preparati alle nuove sfide che attendono i futuri mamma e papà, così eccoli a provare le loro capacità genitoriali nel classico dei classici: il cambio del pannolino. 

image from farm4.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.com
Non fatevi ingannare dal gesto di esultanza, in realtà un attimo dopo Luca cercava disperato di togliere la batteria alla bambola che continuava imperterrita ad urlare..... non ditegli ancora che con quello vero poi non funziona così, potrebbe rimanerci male... 

Inutile dire che invece la Tatti con due gesti sapienti e veloci ha risolto l'urgenza della situazione in modo eccellente (la batteria però era già stata tolta prima.... )

image from farm4.static.flickr.com
Lungi da noi l'idea di sottolineare la decrep.... ehm maturità del diretùr (del resto noi si attinge solo ai verba scipta da lui medesimo), i gadgets continuano con un bel paio di calzettoni per sopportare le freddissime notti dell'inverno bergamasco e le fialette per l'aerosol, con l'aiuto delle quali potrà persino ambire ad affrontare il Giro d'Italia sotto la neve (ehm... magari non proprio nudo e non proprio il giro, ma vabbè....)

image from farm6.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com
Ma eccoci al momento clou del pranzo: l'attesissima torta di Fabio, anzi le torte, essendoci quest'anno anche quella specialissima dedicata al piccolo Andrea! 

Deliziose.

image from farm3.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
E finalmente il cruciverbone! il quiz attraverso il quale mettere alla prova la preparazione in materia da parte dei frequentatori del blog.... chi si meriterà la palma del riciclone d'oro????

image from farm3.static.flickr.com
Qui di seguito una panoramica degli orrori che ci siamo scambiati, all'insegna del "quel che fa schifo a me, magari a te lo fa anche di più" !!!! Prego i lettori di porre attenzione alle espressioni dei malcapitati, che sono anche peggio degli oggetti che si trovano ad esibire...

image from farm4.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.comimage from farm4.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
Chissà perché poi i pesci spopolano sempre nella sagra del riciclone....

In ogni caso è sempre un evento esilarante, una fonte inesauribile di sorpresa, che dà la misura di quanto non ci sia mai limite al cattivo gusto umano! Sono davvero bei momenti.... forse anche perché, oltre ad essere liberatori (in tutti i sensi ehehe) servono anche a esorcizzare la bruttura che ci circonda.

(qui sotto la tatti, che, presa dall'euforia, cerca di riciclare anche parte della scenografia del ristorante)

image from farm6.static.flickr.com

Grazie a tutti gli amici del blog per il bel pomeriggio di festa!

image from farm6.static.flickr.com

image from farm3.static.flickr.com
(aspetto le foto degli altri, forse in qualcuna ci sono anch'io.... ;) )


Il problema è....

...che di Cap Ferrat non si possono catturare i profumi. Dei fiori, degli arbusti, del sale del mare.

image from farm3.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

image from farm4.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

Lo so, mi ripeto come les personnes âgées che si fissano sempre sulle stesse cose, ma il fatto è che passeggiare a Cap Ferrat ha qualcosa di magico. E' il suo profumo che lo è.

Tutti i profumi probabilmente lo sono

image from farm6.static.flickr.com

(ma questo un po' di più)


Lezione di pilates

image from farm3.static.flickr.com
Oggi io e la mamma abbiamo fatto il pilates.

Che fatica controllare la respirazione, aspirare l'ombelico verso la colonna vertebrale, mantenere la posizione neutra e concentrarsi su ogni piccolo movimento.

Una cosa però mi riesce benissimo: allungarmi. 

image from farm3.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
Side bend, side kick, roll up, push up, double leg stretch.... non ne posso più!

image from farm3.static.flickr.com
image from farm3.static.flickr.comimage from farm6.static.flickr.com

(no, no... non ho sbadigliato, respiravo nelle costole... )

 

 


Marìka

image from farm3.static.flickr.com

Marìka è così: sospesa tra la luce e i fiori. 

La luce è quella che emana dai suoi occhi quando cerca tutt'attorno la risposta all'amore che semina qua e là. I fiori sono le parole che escono dalla sua bocca quando comincia a raccontarti le storie che la abitano e che hanno urgenza di uscire allo scoperto.

Marìka parla tanto perché ha letto tantissimo e l'universo che ha dentro non può restare costretto in così poco spazio: lei è minuta come i suoi cagnolini, che hanno gli stessi suoi occhi vivaci e curiosi.

Marika è nata dove alle persone piace guardarsi in volto e sorridersi, ma si è trovata a vivere tra gli sguardi gelidi di chi il mare ce l'ha lontano.

Però c'è la Francia e c'è Parigi. Parigi che ama e chiama chi ama e chi l'ama. E poi c'è Nizza, con la luce forte che acceca e che svela il suo segreto a chi la sa guardare.

Ci sono le cose belle che parlano di tempi passati e c'è l'oggi che preme, quando è ora di tornare a casa.

Marika ti riempie di parole e regali. 

Marìka è come la mamma del marco.  


 


La quiete dopo la tempesta

Domenica, ore 18.

Dopo un pomeriggio piovoso il cielo si apre e il mare si placa, giusto in tempo per un ultima passeggiata o un'ultima nuotata.

Non c'è calma più calma di quella dopo un temporale: il mare è talmente piatto da sembrare  un lago. Ma non un lago qualsiasi, uno come quello di Como.

Oppure il Garda con il pelèr.

image from farm4.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
image from farm4.static.flickr.com
I torrenti portano a valle i resti della bufera passata, ci penserà il mare a sciogliere tutto.

image from farm3.static.flickr.comimage from farm3.static.flickr.com

image from farm6.static.flickr.com

Non c'è nodo che non possa essere sciolto dal mare.