Giallo rosso e blu
Grimaud village

Port Grimaud

Port Grimaud è una citta lagunare interamente privata; situata nel Var si trova nel golfo di fronte  St-Tropez.

Costruita interamente col finanziamento di capitali privati nel 1964 su un terreno paludoso per iniziativa dell'architetto François Spoerry. Ogni casa è fornita di attracco ed ha l'accesso sia dalla banchina che dall'acqua. L'aspetto è quindi quello di una piccola Venezia, percorsa da canali e attraversata da ponti, e assieme quella di un porto, con tutte le imbarcazioni attraccate davanti ad ogni abitazione.

image from farm6.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
image from farm6.static.flickr.com
L'aspetto del villaggio è stranamente armonioso per corrispondere a un progetto unitario nel tempo e nello spazio. A cosa è dovuta quest'impressione?

Soprattutto all'architettura delle case che hanno tutte altezza, colore, finestre, porte e balconi differenti, pur mantenedo un'omogeneità nell'architettura che ricalca quella di un villaggio provenzale. Ma anche nella sinuosità delle strade che rifuggono la linea retta e seguono i dislivelli del terreno. Piccoli dettagli sparsi qua e là completano l'opera, assieme al fatto che nessuna facciata è perfettamente verticale.

image from farm6.static.flickr.com
I riflessi dell'acqua fanno il resto, regalando un'atmosfera magica a questo villaggio  un po' artificiale. 

Comments