Previous month:
October 2010
Next month:
December 2010

November 2010

Musée d'arts asiatiques à Nice

L'edificio che ospita il Museo di arti asiatiche a Nizza è opera dell'architetto giapponese Kenzo Tange. Costruito sul lago del parc phoenix , la sua architettura gioca sul cotrasto tra forme piene e pareti trasparenti. Un cilindro su cui si innestano dei cubi, ognuno dei quali incarna una particolre cultura orientale:  Cina, Giappone, Sud-est asiatico e India. 

musée d'arts asiatiques
scala elicoidale
sala del buddismo
La scelta delle opere è emblemaica e mira a evocare lo spirito delle culture asiatiche, interessandosi anche ad alcune creazioni contemporanee.

statuetta funeraria (cina)
paravento (giappone)
Vishnu (birmania)
Kali (india)
Al primo piano la rotonda centrale è dedicata alla sfera spirituale del buddisnìmo, metre il piano interrato è dedicato alla sfera più semplice dell'ambiente familiare: mobili, tessuti e gioielli.

poltrone
collier
museé d'arts asiatiques
abito
scultura



Parc Phoenix à Nice

Il Parco Phoenix si estende su 7 ettari in cui abitano 2500 specie vegetali. 

laghetto

la serra
luce
spine
Si compone di una ventina di giardini a tema, attorno a un lago che ospita pellicani, cigni neri, anatre e tartarughe.

lontra
anatre
pellicano
tartarughe
gru coronata
enclosing
La serra tropicale, una delle più grandi d'Europa, mette in scena 7 ambienti climatici diversi, dal giardino della Louisiana, a quello thailandese a quello dell'Africa australe. 

orchidea
image from farm5.static.flickr.com
flamingo
riccioli
coccodrillo
banano
iguana
mostra fotografica



Menton - La città vecchia

menton città vecchia

E' arrampicato sulla collina del vecchio castello, il centro storico di Menton, con le sue facciate ocra che si affollano sovrapponendosi le une alle altre e i campanili delle sue chiese che spiccano sopra i tetti.

impasse vieu château
ruelle
scalinata
épicerie
La città vecchia è un labirinto di stradine strette che scendono ripide dalla collina per ricongiungersi al quartiere del porto vecchio.

baia del porto vecchio
fortificazione
il porto
La "colla rogna" è dominata dal cimitero del Vecchio Castello, ultima dimora dei numerosi aristocratici russi e britannici che qui hanno soggiornato.

cimitero del castello
tramonto
cimitero
cimitero
La Basilica di San Michele Arcangelo, con il suo campanile, il “Campanin”, forma con la piazza della Concezione e la cappella dei penitenti bianchi uno dei più begli insiemi di architettura barocca della Costa Azzurra. 

basilique st-michel
chapelle des pénitents blancs
place de la conception

 


A novembre...

... Antibes si accende in un istante

Quello degli ultimi raggi di sole che si posano sulla passeggiata che corre lungo le mura e sul porto.

antibes
vecchia antibes
musée picasso
fort carré
spiaggia
L'occasione è ideale per andare ad ammirare l'opera di Jaume Plensa posta nel maggio scorso sul bastione St-Jaume. Si tratta della scultura monumentale "Le Nomade", commissionata dalla città all'artista: grandiosa e al tempo stesso leggera, piena di pensieri e vuota di materia

le nomade
parole
scultura abitata
E' una filigrana di parole che prende la forma di un pensatore rivolto verso il mare. Un personaggio che sembra creato per accogliere al suo interno i passanti che cercano riposo e i bambini che vogliono giocare.

seduta
sosta
Già installata in questo luogo nel 2007 in occasione di un'esposizione temporanea, trova finalmente sulla prua del bastione la sua collocazione definitiva. 

Sono le parole a costruire l'involucro del corpo, a circoscrivere il volume di uno spazio che resta comunque vuoto, ma che sta a noi riempire.

from a to zed
escape
Questa scultura mi è piaciuta molto, non so perché ma mi è sembrato che da quel vuoto apparente si levasse un pensiero di speranza.