Previous month:
March 2010
Next month:
May 2010

April 2010

19a Semi-Marathon de Nice

Questa mattina c'era un silenzio davvero insolito sulla promenade des Anglais, accompagnato da una singloare situazione di stasi e immobilità.... in cielo e in terra!
Bloccati tutti i voli dell'aeroporto "Nice-Côte d'Azur", a causa della famigerata nube vulcanica...

E bloccato anche il traffico sulla promenade e altri assi viari cittadini, a causa della mezza maratona di Nizza...

Anche il mare era una tavola questa mattina e tutto sembrava vivere in una strana attesa silenziosa........
.......almeno fino alle 9 e 30, momento in cui ha preso il via la semi-marathon de Nice, che ha visto partire migliaia di atleti e partecipanti per i differenti percorsi dedicati alle varie categorie.

 

maratonetipromenade ou course?corsa
La mezza maratona di 21,1 km prevedeva un percorso cittadino tra la promenade, i palazzi della Belle Epoque, il porto e l'aeroporto. Ma erano previsti anche altri percorsi: la corsa di 10 km, la Niçoise di 5 km, dedicata alle donne e nata con il preciso intento di dimostrare l'impegno nei confronti della lotta contro la crisi mondiale dell'acqua e la 2 km riservata ai bambini dai 9 ai 15 anni.

L'atmosfera di queste gare ha sempre qualcosa di speciale; per la partecipazione corale di genti così diverse per allenamento e obiettivi, per il fatto che si svolgono all'aperto -e in questo caso proprio tra l'azzurro del cielo e quello del mare- e perché si ha la netta impressione che, al di là della competizione, si "partecipi" -nel senso etimologico del termine- proprio per "prendere parte".

refrigeriopoweradeverso il traguardo

 


Primavera

Le previsioni per oggi non erano affatto belle, ma, almeno stamattina, la nuova pista ciclabile che costeggia St-Laurent du Var si presentava così:

Risultato: questo pomeriggio mi sono dedicata al "cambio degli armadi", che -si sa- è operazione tanto più complessa quanto più è piccolo lo spazio che si ha a disposizione.
E fin qui nessuna obiezione.

Invece -sembra incredibile- ci ho messo un po' a spiegare al marco che gli abiti estivi occupano più spazio di quelli invernali....................................
....................................................................
Ma sìììììì............
anto: "ipotizziamo che una maglia di lana e dieci bikini occupino lo stesso volume, è evidente che nel secondo caso si debba prevedere una disposizione più "rarefatta" perché essi siano ugualmente usufruibili"......
marco: "sì ma la domanda è: che te ne fai di dieci costumi da bagno?????"
(sempre a cercare il pelo nell'uovo)



Promenade (serale) sulla promenade

Era un po' che non scattavo foto, forse perché -come mi ha detto una cara amica- non si ha tanta voglia di fermare il tempo quando questo è crudele con chi amiamo.
O forse solo per mancanza dello stesso, chissà....
Quoi qu'il en soit stasera mi sono lasciata convincere dal marco ad una promenade serale sulla promenade.
L'aria era gentile, il profumo del mare intenso, la promessa di estate allettante.

panchinepalma musée masséna

Questo è quello che sono riuscita a far restare.



Gentilezze

Oggi era tiepido il sole anche a Riva.

 

Gentile il sole, gentile il rito dello spritz nei pressi del vecchio porto e gentile questa traduzione che offriva -assieme alla tradizionale fetta di strudel- una fumante Kaffee Tasse ai turisti teutonici, e una aromatica Cup of Tea a quelli anglofoni.

 

 

 


Pesce d'aprile

Peccato che da noi non esista tanto la cultura del pesce d'aprile.
Trovo che la capacità di ridere di sé e degli altri, senza troppi drammi, ma anzi con quella leggerezza che permette di ridimensionarsi e vedere le cose sotto un'altra prospettiva, sia un segno di grande intelligenza.
Divertente averne trovato traccia su gmail!
(e all'Intermarché...)