Previous month:
December 2009
Next month:
February 2010

January 2010

Dispari

dispari:  numero intero non  multiplo di due, che non è divisibile in due interi uguali
disparu: tout ce qui était et qui n'est plus


impair: nombre entier non multiple de deux, qui n'est pas divisible en deux entiers égaux
impàri: quello che fai quando acquisisci qualcosa


si è dispari sia quando si perde che quando si acquista



Avatar in Arcadia a Melzo

Ecco come appariva la sala Energia del cinema Arcadia di Melzo durante la proiezione di Avatar di ieri sera:

Ebbene sì, abbiamo fatto il bis. E affermare che vedere Avatar a Melzo è davvero un'esperienza incredibile, sembra quasi banale. 
Ma la considerazione che volevo fare a proposito di questo film riguarda proprio la linea sottile che separa la banalità dall'universalità. Infatti la seconda visione, ad un mese di distanza dalla prima è riuscita ad emozionarmi allo stesso modo.
E forse la differenza tra una storia banale e una universale sta proprio qui.

La storia di due civiltà che si scontrano, l'importanza della natura e dei suoi legami sotterranei che ne fanno un grande organismo vivente, un messaggio di vita che trionfa dopo essersi opposto a quello di morte di una morale legata al denaro non sembrano essere temi particolarmente originali.

Non lo è neanche la storia di un amore sfortunato tra due persone divise dalle circostanze della vita o dalle famiglie e infine dalla morte.

Eppure Il modo, l'arte, il linguaggio con cui sono espresse ha fatto sì che storie del genere fossero dei capolavori. 
La nostra emozione in fondo ne è l'unica misura.

 


Shearwater - The Golden Archipelago

Avevo già pubblicato Castaways da questo album, che però è davvero tutto splendido

 

 


peccato che questa volta non sia riuscita ad accoppiare le immagini alla musica....
metto le foto qui di seguito in ordine sparso, magari qualcuno riuscirà prima o poi a ricostruire il puzzle:

due

10ème Prom'Classic, 10 janvier 10

10 gennaio 2010, 10* anniversario della Prom'Classic.

La particolarità di questa gara che si svolge sui 10 km della promenade des Anglais (tra place Masséna e l'aeroporto, andata e ritorno) è la partenza differita tra gli uomini e le donne che hanno il vantaggio di partire 5 minuti prima.
Dall'edizione del 2007 la Promenade è chiusa integralmente al traffico e la partenza avviene su entrambe le corsie.

L'atout particulier de la Prom'Classic qui a lieu sur la Promenade des Anglais à Nice est le départ différé entre les hommes et les femmes, qui partent 5 minutes avant.
Dès l'édition de 2007 la Promenade des Anglais est fermée intégralement et la Prom'Classic bénéficie du départ sur les deux chaussées
.
 

 

corridoria tempopronti, via!

Per il suo decimo anniversario la Prom'Classic ha battuto un nuovo record di partecipazione: 5765 concorrenti hanno festeggiato questa mattina i suoi 10 anni.

 

Pour son dixième anniversaire, la Prom'Classic a battu un nouveau record de participation: 5765 concurrents ont fêté ce matin ses 10 ans.

 

che sia il carburante?ci siamo quasiin parrucca

 

angeloun po' di fantasiaquasi arrivati

 

traguardoverso il traguardoche tempo ho fatto?

All'arrivo si impone Badre Zioni tra gli uomini in 29'02" e Fatima Yvelain tra le donne in 32'52".

 

A l'arrivée, Badre Zioini s'impose chez les hommes en 29’02’’et Fatima Yvelain chez les dames en 32'52".

 

 

 


Vieux-Nice

Si tratta del centro storico della città di Nizza: la vieille ville (vièia vila in nizzardo), che qui sotto vediamo in una pianta del 1624, circondata ad est dalla collina del castello, a sud dal mare, a ovest dalla copertura del Paillon (sulla quale sono ora costruite la place Masséna e la stazione degli autobus) e a nord dalla piazza Garibaldi.

______________________________________________


C'est la partie ancienne de la ville de Nice: la «vieille ville» (vièia vila en niçois), qu'on peut voir ci-dessous dans la reproduction d'un plan de 1624, bordée à l'est par la colline du château, au sud par la mer, à l'ouest par la couverture du Paillon (sur laquelle sont construites notamment la place Masséna et la gare routière), au nord par la place Garibaldi.

 

 

Il quartiere comprende molti edifici amministrativi, come il municipio e il palazzo di giustizia. Vi si trova anche l'Opéra di Nizza e la Cattedrale di Sainte-Réparate.

__________________________________________________


Le quartier comprend plusieurs bâtiments administratifs comme la mairie ou encore le Palais de justice. On y trouve aussi l'Opéra de Nice et la cathédrale de Sainte-Réparate.

 

Ma è soprattutto nel mercato di cours Saleya e nelle strette stradine, brulicanti di ristoranti, locali e negozi, che si può trovare lo spirito più tipico della zona che ha mantenuto il carettere di un villaggio.

_______________________________________________


Mais c'est surtout au marché et dans ses ruelles étroites jalonnées de restaurants, de pubs et de magasins qu'on peut trouver son atmosphère typique qui lui donne son caractère de village.

 

 

 

Il quartiere dispone di una climatizzazione naturale: in estate i tetti sono surriscaldati dal sole, mentre qualche metro più in basso le stradine strette sono più fresche. Questi pochi gradi di differenza sono sufficienti per permettere all'aria con temperature diverse di spostarsi: l'aria fresca è aspirata verso l'alto e la biancheria stesa si asciuga rapidamente.
Ma nella città vecchia altre particolarità architettoniche contribuiscono ad accentuare questo fenomeno: le griglie aperte sopra le porte non  sono solo elementi decorativi: assieme ad altri elementi architettonici partecipano a rendere sopportabile l'aria delle strade strette e delle abitazioni.

______________________________________


Le quartier dispose d'une climatisation naturelle: en été, les toits sont surchauffés par le soleil, en revanche, quelques mètres plus bas, les ruelles étroites et profondes sont plus fraîches. Quelques degrés de différence suffisent pour mettre en mouvement l’air. Celui-ci est alors aspiré vers le haut et le linge pendu aux fenêtres sèche avec rapidité. Mais dans le Vieux-Nice, certaines particularités architecturales accentuent ce phénomène: ainsi, les clairoirs, des ouvertures grillagées ne sont pas seulement des éléments décoratifs: associées à d’autres éléments architecturaux, elles participent activement à rendre supportable l’atmosphère des étroites ruelles et des habitations.