Persino il lago di como diventa azzurro....
Non avere paura andrà tutto bene.....

Lo Zelten

E' il dolce tipico del Natale trentino; ne esistono parecchie varianti, a seconda che contenga o meno canditi, quanta e quale frutta secca o che abbia le parvenze di una torta piuttosto che di una focaccia dolce. Non so se la mia sia davvero quella originale, come assicura il libro di ricette locali cui ho fatto riferimento o il fatto che sia composta esattamente dagli stessi ingredienti e dosi di quella che aveva scritto sul suo quadernetto la mia nonna....... non so...... di sicuro però è buonissima!!!!!

RICETTA DELLO ZELTEN:
ingredienti:
200 gr, di farina, 100 gr. di noci e nocciole tritate, 100 gr. di fichi secchi, 50 gr. di uvetta, 50 gr, di pinoli, 50 gr, di arancia candita, 60 gr. di burro, due cucchiai di miele, 1 uovo, 2 tazzine di latte, 20 gr. d lievito di birra, noci e mandorle pelate per decorare.

mettere la farina a fontana in una terrina; al centro disporre il lievito sciolto in un po' di acqua calda con un cucchiaino di miele e mescolare con un po' della farina. Coprire e lasciar riposare mezz'ora. Nel frattempo ammollare i fichi secchi e l'uvetta in poca acqua e tritare le noci e le nocciole. Aggiungere poi al composto il burro a temperatura ambiente e tagliato a pezzettini, l'uovo e il miele restante; mescolare bene aggiungendo un po' di latte fino ad ottenere un composto cremoso. Unire le noci e nocciole tritate, i pinoli, l'arancia candita, mescolare bene il tutto, indi coprire con uno strofinaccio e lasciar riposare in un luogo tiepido e lontano dalle correnti d'aria per due ore.
Imburrare una teglia, aggiungere il composto e decorare con le noci e le mandorle. Cuocere a forno caldo per 40 minuti. Il dolce va lasciato riposare ben coperto e consumato dopo 36 ore. Si conserva a lungo se mantenuto in luogo fresco e asciutto.

Comments