Previous month:
October 2007
Next month:
December 2007

November 2007

running to stand still

 

 

And so she woke up
Woke up from where she was
Lying still
Said I gotta do something
About where we're going

Step on a steam train
Step out of the driving rain, maybe
Run from the darkness in the night
Singing Ha, Ah La La La De Day
Ah La La La De Day
Ah La La De Day

Sweet the sin
Bitter taste in my mouth
I see seven towers
But I only see one way out:
You gotta cry without weeping
Talk without speaking
Scream without raising your voice

You know I took the poison
From the poison stream
Then I floated out of here
Singing...Ha La La La De Day
Ha La La La De Day
Ha La La De Day

Ooooh...Ooooh...Ooooh...

She runs through the streets
With her eyes painted red
Under black belly of cloud in the rain
In through a doorway she brings me
White gold and pearls stolen from the sea
She is raging
She is raging
And the storm blows up in her eyes

She will...
Suffer the needle chill

She is running to stand...
Still


dolci incontri

Non credo servano presentazioni:

???
!!!

Simili prelibatezze non necessitano di nessun altro commento... (anche perché le mandibole in genere in presenza di tale bontà sono in altre faccende affaccendate!)

 

Conoscete tutti l'artefice:

Quello che forse non sapete è che il suo laboratorio oltre ad essere dotato di colonna sonora da veri buongustai (il sottofondo che accompagna la creazione di queste opere d'arte è infatti la musica della numero uno), è anche provvisto di rete wi-fi!
 
Potete assistere qui a un proficuo scambio di "prestazioni":

 

Proficuo soprattutto per Marco, come avete potuto vedere!

anche se la sottoscritta non si è certo sottratta alla tentazione di un brindisi alla "dolcezza" di un incontro indimenticabile!

Grazie a Fabio e alla sua maestria nell'arte pasticcera una grigia giornata di pioggia si è colorata di mille dolci sfumature!

 


Easy

Keith Carradine - I'm easy
Keith Carradine
Ed ecco a voi..... (scusate la citazione).......
la mia sorellina!!!!!!
Grazie agli extra della numero uno, che facendomi riascoltare questa canzone ieri sera, hanno fatto volare una volta di più il mio pensiero a lei

 

e... alla sua micia omonima, qui ancora cucciola da me spupazzata:

ciao e miao, Easy!

aganju

Ore 21 e 10, ecco cosa trasmette la Numero 1:

bebel gilberto - aganju
Bebel Gilberto


(ssshhhhh.... lo chiamano extra, ma vi svelo un segreto..... è let the music play in incognito..... del resto, è implicito: mica poteva smettere di suonare!!!!!!!)

 


Val d'Orcia

Fortunatamente il freddo non si sente dalle foto; ciò che passa è solo la meravigliosa atmosfera delle colline toscane;
Altrettanto fortunatamente l'aria di tempesta iniziale ha ceduto il passo ad un timido sole che ha accompagnato la nostra gita;

 

Ecco la nostra prima guida a Pienza:

 

DSCF1790DSCF1793DSCF1774

Abbiamo proseguito (da soli) verso la pieve di Corsignano

 

DSCF1801insiemepieve di corsignano

cullati unicamente dalle dolci colline toscane

 
DSCF1851DSCF1837DSCF1840

Affascinata dal luogo ho deciso persino di aprire una succursale, ovviamente, qualunque sia la via, il civico è il Numero 1:
 

  Tappa a Monticchiello

 

DSCF1865DSCF1863DSCF1859

E quindi a Montepulciano:

 

DSCF1888DSCF1882via

e di nuovo le onde di terra di siena:

  fino ad arrivare alla  nostra seconda guida, che ci ha condotto a S.Anna in Camprena:

DSCF1912DSCF1918DSCF1904

Ultima tappa l'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore:

 

 

DSCF1942DSCF1951biblioteca

salutati da un ultimo tramonto toscano:

 

 

 


fields of gold

Fields Of Gold
Eva Cassidy

You'll remember me when the west wind moves
Upon the fields of barley
You'll forget the sun in his jealous sky
As we walk in fields of gold
So she took her love for to gaze awhile
Upon the fields of barley
In his arms she fell as her hair came down
Among the fields of gold

Will you stay with me, will you be my love
Among the fields of barley?
We'll forget the sun in his jealous sky
As we lie in fields of gold
See the west wind move like a lover so
Upon the fields of barley
Feel her body rise when you kiss her mouth
Among the fields of gold

I never made promises lightly
And there have been some that I've broken
But I swear in the days still left
We'll walk in fields of gold
We'll walk in fields of gold

Many years have passed since those summer days
Among the fields of barley
See the children run as the sun goes down
Among the fields of gold
You'll remember me when the west wind moves
Upon the fields of barley
You can tell the sun in his jealous sky
When we walked in fields of gold
When we walked in fields of gold
When we walked in fields of gold


FIF tour 2007

Ieri si è svolto uno degli incontri che annualmente la Federazione Italiana Fitness organizza in varie città italiane dedicati soprattutto all'aggiornamento degli insegnanti, ma anche a chiunque sia appassionato al mondo del fitness e voglia trascorrere una giornata di sport sano e non competitivo, divertendosi a suon di musica e allenandosi in un ambiente fresco e spiritoso.
Giornata piuttosto intensa, che prevedeva 8 ore di corsi in molteplici discipline.

Giornata, peraltro, iniziata nel migliore dei modi, guardate chi è passato a trovarci, in quel di Legnano, mentre attendevamo l'inizio delle lezioni...

Già, è proprio Loredana, che ha voluto deliziarci di un caffè (finalmente non virtuale!!!), in compagnia sua e della sua dolce metà.
Qui invece siamo noi, già pronti in tenuta di attacco:

Ed ecco marco impegnato in una strepitosa coreografia di step:


l'anto, in pausa:



marco pronto a.... tonificarsi!!!!




e infine, gran finale, la.... DANZA DEI TACCHINI!!!!!

..... scusate la mancanza di eleganza, ma tra i tacchini è l'ultimo tormentone!!!!!